entra nella PsychoLand, l'officina della molteplicitÓ Acquedolci Independent Film Festival (AIFF) PsychoStore Home page PsychoWords PsychoCinema PsychoArts

 

Intervista all'autore
.
"Sali in macchina a dirmi" di Iarumasami a Santo Stefano di Camastra

«Nella conclusione di Rovinosa mente si legge "All'improvviso, dunque, l'inevitabile: interrompo te, cortocircuitandomi, per essere ancora me, solo. Perché la mia vita ha perso la sintassi": è chiaro come qui il personaggio si trovi costretto a dovere scegliere, in considerazione di motivazioni che appartengono alla sua intimità. Cortocircuitare se stessi allo scopo di preservare un equilibrio che altrimenti potrebbe essere compromesso: in conclusione, il protagonista/antagonista di Rovinosa mente sceglie deliberatamente di interrompere il sogno e lo fa appena in tempo, immediatamente prima che a quel sogno sia concessa la possibilità di tradursi in carne. E lo fa per amore di quello stesso sogno, perché sa che, agendo così, non dovrà mai rinunciarvi.»

 
.  
       
 
olci, 27 febbraio 2005 Il pubblico di Acquedolci Giovani attori Puff! e l'onomatopea Ringraziamenti Il taglio della torta Una torta davvero speciale Firmando i libri L'introduzione del prof. Gaetano Gerbino Il pubblico di Palazzo Trabia La lettura interpretativa Gaetano Di Giorgio Intervista all'autore Brindando al successo Di Giorgio & Valenti Il mestro ceramista Carmelo Elmo  
Lo spettacolo a Brolo Letteratura e... ...musica in riva al mare Un dialogo appassionato Domani, al limite Il dibattito L'incanto di Villa Piccolo Bent Parodi presenta Valenti Il pubblico di Villa Piccolo Dialogo tra la mia Mano Destra e la mia Mano Sinistra La musica di Gaetano Di Giorgio In scena l'incredibile storia di Giuseppe Maria Messina Una spaghettata per festeggiare      
 

ShorTVillage su Streamit Acquedolci on line e-Xplore Multi Media Contatti Soluzione Associazione turistica pro loco acquedolcese "San Teodoro" Amarcort Film Festival Filmakers.tv
 
Designed & powered by Iarumasami