entra nella PsychoLand, l'officina della molteplicità PsychoStore Home page PsychoWords PsychoCinema PsychoArts PsychoPhoto
la locandina del 2° Acquedolci Independent Film Festival (AIFF 2009)
 
Acquedolci Independent Film Festival (AIFF)
 
     
Cortometraggi vincitori AIFF 2009
.
.

 
 
 
  "Bab Al Samah" di Francesco Sperandeo (Italia, 2008)   Premio AIFF 2009   Francesco Sperandeo  
- Miglior cortometraggio -  
Bab Al Samah di Francesco Sperandeo  
 
Attraverso la storia del protagonista, il regista ha saputo raccontare, con delicatezza e forza, le discriminazioni e le umiliazioni subite in ogni parte del mondo e ad ogni latitudine a causa della propria condizione sociale.
Il riscatto, simboleggiato dalla distruzione della porta, non può che avvenire attraverso la realizzazione dei propri sogni e delle proprie aspirazioni.

 
  "I nuovi mostri" di Roberto De Feo (Italia, 2008)   Premio AIFF/Scuola 2009   Roberto De Feo  
 
I nuovi mostri di Roberto De Feo  

  "Porque hay cosas que nunca se olvidan" di Lucas Figueroa (Spagna, 2008)   Premio PsychoLand 2009   Lucas Figueroa  
- Giuria popolare -
Porque hay cosas que nunca se olvidan di Lucas Figueroa

  "Ficurinie" di Marco Gozzo (Italia, 2008)   Premio AIFF/Sicilia 2009   Marco Gozzo  
- Miglior corto siciliano -  
Ficurinie di Marco Gozzo  

  "Rovine con iscrizioni chiare" di Nello Calabrò (Italia, 2008)   Premio AIFF/Doc 2009   Nello Calabrò  
- Miglior documentario -  
Rovine con iscrizioni chiare di Nello Calabrò  

  "Les grands chevaux" di Joris Clerté (Francia, 2009)   Premio AIFF/Clip 2009   Joris Clerté  
- Miglior videoclip musicale -  
Les grands chevaux di Joris Clerté  

  "El misterio del pez" di Giovanni Maccelli (Spagna, 2008)   Premio AIFF/Anime 2009   Giovanni Maccelli  
- Miglior corto d'animazione -  
El misterio del pez di Giovanni Maccelli  

  "Bab Al Samah" di Francesco Sperandeo (Italia, 2008)   Premio GooWai 2009   Francesco Sperandeo  
- Miglior fotografia -  
Bab Al Samah di Francesco Sperandeo  
 
Per aver creato, attraverso luci e colori, un'atmosfera che coinvolge e trasmette emozioni.

  "Granosangue" di Alberto Gatto (Italia, 2007)   Premio Ecoplast 2009   Alberto Gatto  
Granosangue di Alberto Gatto  
 
Per aver saputo creare, attraverso il ricordo, momenti di grande turbamento e riflessione nella società... immediata beneficiaria del contributo di tanti imprenditori onesti e silenziosi.
Per aver saputo indurre la stessa società, attraverso il ricordo, a dedicare maggiori occasioni alla cura dei propri mali.

  "Bab Al Samah" di Francesco Sperandeo (Italia, 2008)   Premio MineMed 2009   Francesco Sperandeo  
- Miglior colonna sonora -  
Bab Al Samah di Francesco Sperandeo  

  "Into the light" di Alice Caronna (United Kingdom, 2008)   Premio della Stampa 2009   Alice Caronna  
Into the light di Alice Caronna  
 
Il cortometraggio coniuga la semplicità dell’idea alla profondità del tema: l’immaginazione innocente dei bambini si scontra con le serie difficoltà della vita degli adulti.
Un messaggio di speranza, realizzato in una favolosa ambientazione e con eccellente fotografia.
 
 
PDF Regolamento AIFF [italiano]
PDF Entry form AIFF [italiano]
PDF Liberatoria AIFF [italiano]
PDF Regulation AIFF [english]
PDF Entry form AIFF [english]
PDF Escape clause AIFF [english]
PDF Reglamento AIFF [español]
PDF Formulario de inscripción AIFF [español]
PDF Cláusula liberatoria AIFF [español]

la Commissione Artistica dell'AIFF
la Giuria di qualità
i cortometraggi iscritti
i cortometraggi finalisti
i cortometraggi vincitori
articoli stampa & video
AIFF 2009 photogallery
Sponsor & Partner dell'AIFF 2009
Area turistica
come raggiungere l'Acquedolci Independent Film Festival
AIFF: le passate edizioni
 

Tutto Digitale Navarra Editore Nebrodi Network contatta la direzione artistica Soluzione Associazione turistica pro loco acquedolcese "San Teodoro" GooWai
 
Designed & powered by Iarumasami